Tra le nuvole

Visualizza immagine di origineTra le nuvole

Commedia romantica con protagonista un affascinantissimo George Clooney nei panni di un “tagliatore di teste aziendale”.
Il mestiere di Ryan, infatti, è quello di licenziare gli esuberi in aziende in crisi finanziaria e proporre ai malcapitati un programma per reimmettersi subito nel mondo del lavoro. Questo “sporco mestiere” lo porta in giro per tutti gli Stati Uniti, facendogli guadagnare la fama di viaggiatore solitario e di uomo dal cuore di pietra.
Sulla sua strada spunta Natalie (Anna Kendrick), giovane stagista dell’azienda che dapprima lo accompagnerà in giro per il paese per imparare il mestiere, poi riuscirà addirittura a rivoluzionare il loro modo di lavorare attraverso nuovi dispositivi digitali.
Film leggero, simpatico ma che affronta il delicato argomento della crisi finanziaria che nel 2009, anno di produzione, travolge il mondo intero.
Dall’altra parte, osserviamo come gli strumenti che, nostro malgrado, abbiamo dovuto imparare a maneggiare in questi mesi fra i vari lockdown, hanno sostituito almeno parzialmente le figure professionali in carne ed ossa. Fenomeno verificatosi in qualunque campo lavorativo.
Meravigliosi paesaggi, una storia d’amore sciagurata e la ricerca di se stessi compongono il plot di questa produzione.
Trovate Tra le nuvole su Netflix.