The Departed – Il bene e il male

Visualizza immagine di origineThe Departed –  Il bene e il male

La strada che prendiamo dipende solo da noi

Sfavillante produzione che vede alla regia il maestro Martin Scorsese, che dirige un cast stellare in uno dei più bei polizieschi degli ultimi vent’anni. La storia si svolge a Boston, Massachusetts, regno dello spietato e crudele boss Frank Costello, interpretato da un maniacale Jack Nicholson (che fa più paura qui che in Shining). Nei sobborghi della città, nascono e crescono due giovani ragazzi: William Costigan (Leo DiCaprio) e Colin Sullivan (Matt Damon). Il primo viene da una famiglia di malfattori, che spesso hanno lavorato con Costello, il secondo, invece, viene da una buona famiglia ma, quasi inevitabilmente, viene a contatto con il Boss irlandese che lo prende sotto la sua ala protettiva.

Passa qualche anno, i ragazzi sono ormai grandi e veniamo a sapere che Colin, brillante e facoltoso, è entrato in polizia, William, invece, dopo aver provato anche lui ad arruolarsi, è stato giudicato inadatto. Per questo, il giovane Costigan viene però contattato dal comandante Queenan (Martin Sheen) eche gli propone di lavorare sotto copertura per la Polizia di Stato.

Le strade dei due giovani, in un primo momento, corrono parallele: Colin, che nel frattempo è diventato quasi un figlio adottivo per Costello, lavora ufficialmente in Polizia ma, in realtà, fa il doppio gioco per il Boss. William, sotto copertura, riesce invece ad entrare nelle fila degli scagnozzi di Costello, passando tutte le informazioni a Queenan.

Con una trama così intrecciata, è inevitabile che le strade dei due giovani, seppur non direttamente, si incrocino. Ad un certo punto, arriverà il tanto atteso momento della resa dei conti, ovvero quando la Polizia inizierà a sospettare di una talpa e Costello verrà informato da Colin che c’è qualcuno tra i suoi che lavora per la polizia.

Il commento

Pellicola al cardiopalma, piena zeppa di proiettili, coca e parolacce, che fanno di questo film uno tra i migliori del suo genere. Il cast corale, composto da nomi eccellenti, tra tutti i già citati Nicholson e Sheen, ci permette di immergerci completamente nel mondo della malavita e del doppiogioco. Per qualsiasi parte voi tifiate, troverete in ogni personaggio sia del bene che del male (così come da titolo). È lampante che, tra spari e sangue, il suggerimento che ci vuole dare il regista è che in ognuno di noi risiedono sia luce che ombra, spetta solamente a noi scegliere quale delle due deve farla da padrona. Un plauso alla meravigliosa colonna sonora, dalle assordanti note rock, che ci accompagna alla grande tra angusti appartamenti, uffici di polizia e strade buie e malfamate.

Trovate The Departed su Sky On demand e su Netflix, vi auguro buona visione e mi auguro, per voi, che non siate il settimo amico di qualcuno, altrimenti dovrete guardarlo da soli, nel buio della vostra cameretta.